Chakra inferiori

I Chakra inferiori e gli oli essenziali a loro collegati

Chakra inferiori

I Chakra inferiori sono quelli dal primo al terzo.
Nei primi tre chakra troviamo quello della radice, quello sacrale e il chakra del plesso solare.
Questi punti sono legati alla materialità e alla corporeità.
I chakra inferiori entrano in risonanza con alcuni oli essenziali, gli oli essenziali sono utili per stimolare questi punti energetici.

Vediamo quali sono:

  • Muladhara posizionato alla base della colonna vertebrale è correlato all’elemento Terra, dunque coriaceo e stabile.
    Stimolare questo punto può essere utile per sedare paure profonde e tenersi ben collegati alla terra.
    Per aiutare questo punto a mantenersi in equilibrio possiamo scegliere degli olii essenziali dalla profumazione forte e intensa, dal colore scuro più legnosi o resinosi.
    Oli come Patchouli, Vetiver, Cedro e Cipresso infondono con il loro profumo una sensazione di stabilità e sicurezza.

 

  • Svadhishtana è situato nella parte inferiore dell’addome ed è il centro dell’energia sessuale.
    Questo punto è in stretta relazione con l’energia vitale ed è connesso all’elemento Acqua, liquido.
    Stimolare questo Chakra porta a risvegliare o smuovere la creatività.
    Gli olii capaci di entrare in risonanza con questo punto energetico sono oli afrodisiaci come Gelsomino o Ylang-ylang.
    Oppure olii che agiscono sulle ghiandole surrenali come Pino, Betulla e Ginepro legati alla purificazione dell’elemento Acqua.

 

  • Manipura è situato sopra l’ombelico, a livello del plesso solare.
    Rappresenta il centro della volontà e dell’emotività. E’guidato dall’elemento Fuoco, calore.
    Manipura è legato all’affermazione personale ed è il centro delle relazioni personali, anche del giudizio e di conseguenza della rabbia, esaltazione etc.
    Gli oli essenziali che collaborano a una buona armonia di questo punto sono tutti gli oli corroboranti capaci di stimolare la digestione.
    Come Menta, Cardamomo ma anche quelli più caldi e speziati come Pepe Nero e Chiodi di Garofano.