Corso sui Cristalli | - EIDOS Formazione
CORSI

Viaggio nel Regno dei Cristalli | L’A-BC per iniziare

cristalli

Viaggio nel Regno dei Cristalli | L’A-BC per iniziare

Categoria

Viaggio nel Regno dei Cristalli | L’A-BC per iniziare


▪ Durata: 4 incontri da 2 ore cad.

▪ Date:
Giovedì 17 Novembre 2022 dalle 20:30 alle 22:30
Giovedì 1 Dicembre 2022 dalle 20:30 alle 22:30
Giovedì 15 Dicembre 2022 dalle 20:30 alle 22:30
Giovedì 12 Gennaio 2023 dalle 20:30 alle 22:30

▪ Dove: presso via L. Settembrini 30/A, Savignano sul Rubicone (FC)

▪ Docente: Federico Bassetti

▪ Costo (IVA inclusa):
€ 150 – intero percorso
Le iscrizioni devono pervenire entro e non oltre una settimana prima dell’inizio del percorso

▪ Attestato: Attestato di frequenza
L’attestato verrà rilasciato a chi seguirà tutti gli incontri

▪ Dispensa: la dispensa è comprensiva degli argomenti di tutti i 4 incontri, per cui verrà inviata solo a chi parteciperà al percorso completo


ISCRIVITI

Introduzione al corso

Con il corso “Viaggio nel Regno dei Cristalli. L’A-BC per Iniziare” ci avventureremo alla scoperta del primo regno della natura, della coscienza e delle legge che muove e coordina la vita di ciò che la costituisce: i cristalli.

Il primo regno della natura esiste e dà vita a quello umano, tanto da conferirgli una coscienza per mezzo della quale poter sopravvivere alla tristezza e dare un senso alla propria esistenza di anima, impegnata a compiere e realizzare presente, un’esperienza importante nella dimensione densa del mondo.

Grazie alla conoscenza dei cristalli, che si acquisirà attraverso la teoria e l’esperienza pratica, si darà inizio o si proseguirà un percorso in cui ci scopriremo vivi, dal vivo, così da svelare a noi stessi o meglio definire la nostra strada, il tesoro nascosto nella nostra miniera e portare il superfice la propria vocazione.

Lo scopo fondamentale di questo corso e del percorso di studi e di formazione attraverso i cristalli, è di mettere in atto uno stile di vita cristallino, basato su una cultura e una coscienza cristallina.

Con questo corso si apprenderanno le nozioni teoriche e i metodi pratici per conoscere e utilizzare i cristalli sia nella vita di tutti i giorni, sia per poter intraprendere il mestiere di cristallopratico.


Programma

1. Come entrare in comunione e comunicazione coi cristalli

  • Chi sono i Cristalli e lo Stile di Vita Cristallino
  • La vita è una ricerca o una scoperta? Come i cristalli ci educano a trasformare l’aspettativa in prospettiva e cogliere i particolari essenziali per dare un senso un valore nuovo alla nostra esistenza.
  • Essere o Avere? L’aiuto dei cristalli a scegliere e decidere dove posizionare la nostra vita, imparando a definire la nostra reale identità.
  • Dai nodi ai doni. I 4 passi essenziali e necessari per costituire lo stile di vita cristallino. Come intraprendere un viaggio nuovo nel mondo, cambiando le scomode abitudini, in abiti consoni alla nostra reale identità, per poterla affermare e costruire.
  • I cristalli possono cambiare la percezione della propria storia personale.
    Come fare per entrare in comunione e comunicazione con i cristalli e riuscire a interpretare i loro consigli pratici, affinché il nostro presente non richiami scelte identiche al passato e creiamo lo stesso futuro?
  • Come capire qual è il cristallo del presente, ossia quello che serva a noi o a chi ci chiede una mano, per interpretare il momento in maniera costruttiva il momento attuale che stiamo vivendo?
  • Per quanto tempo è opportuno portare con sé il cristallo del presente affinché apporti il dovuto cambiamento? I modi attraverso i quali i cristalli, pur non parlando e muovendosi, ci danno le indicazioni in proposito.
  • Perché è importante e necessario scegliere e interpretare il cristallo che non ci piace o dal quale siamo respinti?
  • Esercizi pratici da svolgere a casa per mettere in atto la lezione teorica

2. Lo spazio sacro cristallino e come costruirlo

  • Che cos’è lo spazio sacro cristallino e il suo utilizzo pratico quotidiano
  • Basi concettuali su cui si fonda l’essenza e la funzionalità dello spazio sacro cristallino, necessarie per renderlo vivo in noi e costruirlo con intelligenza, buon senso e modestia.
  • Quando e come costruirlo.
    In quale momento è più opportuno ricevere l’aiuto dei cristalli per mezzo di questo strumento?
  • È il progetto a fare l’uomo e non viceversa. Essere Stare Fare.
    Cogliere il suggerimento dei cristalli per mezzo dello spazio sacro, introsperirlo, incorporarlo per poi attuarlo. Dall’intenzione, al consiglio, alla realizzazione.
  • Come lo spazio sacro ci educa all’ascolto, alla coerenza, all’onestà e al miglioramento della nostra visione in relazione al progetto da attuare.
  • Esercitazioni pratiche da svolgere a casa per mettere in atto la lezione teorica.
    Costruzione del proprio spazio sacro cristallino

3. Come trasformare le proprie debolezze in punto di forza per mezzo dei cristalli

  • Differenza tra schermarsi o proteggersi coi cristalli e liberarsi dai punti deboli, attraverso l’interazione consapevole coi cristalli.
  • La lingua batte dove il dente duole!
    Scoprire il punto debole, in difetto o in eccesso, sul quale la vita ci pungola e continuerà a stuzzicarci in attesa che ci decidiamo, a prenderlo in considerazione per rafforzarlo.
  • Ippocrate e Sakyamuni Gautama il Buddha, due persone vissute nello stesso periodo storico, che insegnavano lo stesso concetto ossia, come ritrovare la salute dell’essere.
    Salute e Salvezza, le basi della medicina ippocratica e le 4 nobili verità del buddhismo.
  • L’essenza della salute e della salvezza: l’immunità e la libertà
  • Cosa significa essere immune quindi libero? Come trovare la libertà quindi l’immunità coi cristalli?
  • I tre punti deboli presenti nell’animo dell’essere vivente umano, causa e conseguenza del disagio che compromette lo stato di salute, immunità e salvezza.
  • Come imparare a stare dentro alle paure, per affrontarle e risolvere, attraverso la complicità dei cristalli.
  • Come rimediare l’instabilità interiore, per imparare a restare presenti nei momenti difficili e prendere le giuste decisioni. L’imbecillità: dalla Maga Circe ad Ulisse e il canto delle Sirene. Come imparare l’integrità dell’essere
  • Libero è chi s’offre? Masochismo e malattie auto immuni e rimedi cristallini.
    E’ possibile uscirne vivi dalla coazione a ripetere e sopravvivere alle malattie autoimmuni?
  • Il messaggio salvifico delle malattie auto immuni.
    Masochismo volontario e involontario, una scelta o una disgrazia?
    Piangersi addosso o riderci sopra? Non sempre tutti i mali vengono per nuocere.
  • Chi è il dolore e perché è necessario alla raggiungimento della felicità?
    I cristalli per i vari tipi di dolore.
  • Esercitazioni pratiche da svolgere a casa per mettere in atto la lezione teorica.
    Costruzione del proprio spazio sacro cristallino

4. Il trattamento riarmonizzante coi cristalli

  • l trattamento coi cristalli: nozioni basi per l’approccio e l’esecuzione
  • Preparazione dell’ambiente e dialogo tra cliente e operatore
  • L’Aura: studi e ricerche scientifiche relativi alla sua scoperta.
    Noi siamo l’espressione della nostra aura. Come si crea e da cosa dipende la nostra capacità di percezione?
  • Udire, ascoltare e sentire: tre verbi a confronto associati all’aura e alle nostre capactà percettive.
  • Come si incorpora e muove la forza della nostra aura, all’interno del corpo?
  • Sistema nervoso, sanguigno, linfatico, metabolismo ed equilibrio “energetico”: l’armonizzazione dei sistemi per mezzo dei cristalli.
  • I Cristalli e le porte energetiche, i cristalli chiave e loro collocazioni fisiche.
  • Spiegazione teorica del trattamento e spiegazioni delle possibili manifestazioni fisiche ed interiori.
    Esercitazioni pratiche da svolgere a casa per mettere in atto la lezione teorica.



Per partecipare

Costo del corso (IVA inclusa):
€ 150 – intero percorso
Le iscrizioni devono pervenire entro e non oltre una settimana prima dell’inizio del percorso


    Come iscriversi

    🔸 Per iscriverti al corso scrivici su WhatsApp o su Telegram oppure compila il modulo qui sotto e versa un acconto del 30% per confermare l'iscrizione:

    oppure

    Vai al modulo



    🔸 L'acconto non verrà restituito in caso di disdetta da parte del partecipante.
    Verrà restituito solo in caso di annullamento del corso da parte della direzione.

    🔸 Puoi versare l'acconto in due modi:
    1) con bonifico bancario intestato a:
    Massari Catia - IBAN   IT52 A088 5268 0510 2201 0279 324
    2) con ricarica Poste Pay 5333 1711 1294 3853
    Dovrai poi inviare copia della ricevuta del versamento, assieme ai dati anagrafici, all'indirizzo email segreteria@eidosformazione.it

    🔸 Al raggiungimento del numero minimo di partecipanti ti contatteremo per confermarti lo svolgimento del corso e da quel momento potrai effettuare il saldo.


    I campi con asterisco (*) sono obbligatori

    Consenso al trattamento dati*

    Potrebbe interessarti anche...

    Cara Catia,
    Ti scrivo inanzitutto per RINGRAZIARTI🌹❤️
    È da un paio di settimane che “casualmente” ho scoperto i tuoi oracoli del mattino e mi sto guardando le dirette passate e ora seguo con interesse e presenza.
    Ovviamente sono capitati proprio in questo momento dove stanno/potrebbero Avvenire cambiamenti interessanti, momento in cui mi sento ancora più consapevole della vita e la mia strada si illumina sempre di più anche se ombre, dubbi, paure e giudizi e Ego vengono sempre a galla.
    Sono qui perché voglio allenarmi ad osservare, a dire si alla mia anima e a trovare l’equilibrio accogliendo gli opposti. Proprio come parli nei tuoi video. Grazie per questo che dono che stai mettendo a disposizione per noi🙏💞

    Sono felice in Germania e ancora di più perché sento una connessione potente con l’Italia e con te più che mai cara maestra. Davvero tante volte e anche più volte al giorno ti ringrazio nel mio cuore per tutto ciò che ho scoperto, imparato ed evoluto attraverso i tuoi insegnamenti e le tue pratiche.

    Ho praticato Reiki alla mia coinquilina ed è stata meglio. Lo pratico al cibo e in altre occasioni. Anche al lavoro con i bambini o prima di dormire.

    Il messaggio di oggi dell oracolo è guardacaso proprio quello che mi serve per ciò che sto vivendo.
    La mia coinquilina è tosta ed è anche lei una maestra perché attraverso di lei vengono fuori emozioni antiche ma a volte è difficile perché mi arriva quella sensazione che lei “sa tutto” della vita e anche della mia e tocca tante corde delicate. Dice di essere una delle persone più positive che ci siano ma poi spesso si lamenta perché alcune sue aspettative non corrispondono e questo mi fa lavorare sui miei sensi di colpa e su ciò che invece io sono e i miei tempi che mi occorrono per evolvere.

    Forse riuscirò a maggio a lavorare nell asilo nel bosco qua. Il mio sogno. E proprio quando si sta realizzando arrivano delle paure. Ed è interessante da osservare come ogni esperienza ha semplicemente i lati ombra e i lati luce come la luna ogni notte.

    Le scelte per me sono sempre ardue e sto imparando che ogni scelta apre ad altre possibilità.

    Lavoro poi sull’ironia. Prendo le cose un po troppo sulserio ultimamente mentre potrei vivere con molta più leggerezza.

    È così bello il sentiero della vita e ora sono tornata a Trier e vivo proprio accanto al bosco e ogni giorno sono la a camminare e/o meditare.

    Ti mando tanto Amore, anche a tutti a casa e alla tua associazione e accademia.

    ❤️🌹Aho🙏❤️💞

    – Elena S. –

    Nel 2013 vengo a conoscenza dell’Associazione il Richiamo di Catia Massari, decido di partecipare a una presentazione di cerchi di donne “Luna Rossa”. Quella sera decido di partecipare all’evento, è stata la scelta migliore che potessi fare per migliorare la mia vita. Catia mi è subito entrata dentro, la sua semplicità, il suo modo di esprimersi (fatti non parole) come dice sempre, poi il modo di presentare il progetto è stato per me un varco luminoso che si apriva. Da quel momento partecipo settimanalmente agli incontri: meditazione, reiki, cerchi di donne, viaggi sciamanici e tanti altri progetti. Catia in questi anni per me è stata un’insegnante, una guida, mi ha aiutato a comprendere la mia direzione, mi ha portato a fare chiarezza e comprende tante situazioni che mi causavano, dolore sia fisico, sia emozionale. Ad oggi la sensazione più forte è quella di avere imboccato la strada giusta per me. Catia in questo è stata la lanterna al mio fianco, pronta a sostenermi e a incoraggiarmi a trovare la mia direzione, il mio compito in questa vita. Grazie Madre di esserci sempre, un abbraccio di ❤️

    – Monica N. –