Genesi e Sviluppo della Persona - EIDOS Formazione
CORSI

Genesi e Sviluppo della Persona

Seminario Genesi e Sviluppo della Persona

Genesi e Sviluppo della Persona

Categoria

Genesi e Sviluppo della Persona

Chi sono, da dove vengo, dove vado e con chi


• Durata: 16 ore

• Date e orari: Le prossime date non sono ancora state fissate. Se non vuoi perderti questa opportunità formativa lasciaci la tua email e ti avviseremo non appena pubblicheremo le date.

RICEVI AGGIORNAMENTI SUL CORSO

• Dove: in presenza presso via L. Settembrini 30/A, Savignano sul Rubicone (FC)
Chi desidera può seguirlo anche online facendone richiesta a segreteria@eidosformazione.it

• Docenti: Giorgio Beltrammi

• Costo del corso: € 250
– È necessario dare un acconto del 30% che non verrà restituito in caso di disdetta da parte del partecipante
– Le iscrizioni devono pervenire entro e non oltre la settimana precedente il corso
– Eventuali disdette da parte del partecipante vanno comunicate almeno 48 ore prima dell’incontro. In caso contrario la quota di iscrizione non verrà restituita

• Attestato: Attestato di frequenza


ISCRIVITI

Introduzione al corso

In questo seminario verranno trattate le tematiche dell’epigenetica e delle diverse motivazioni che determinano la nascita, lo sviluppo e il completamento dell’individuo. Scopriremo le ragioni per le quali è giunto il momento di corredare le due parole “Anatomia e Fisiologia” di due aggettivi quanto mai opportuni nella ricerca olistica sull’Essere umano, Dinamica e Simbolica.
Getteremo quindi le basi per lo studio dell’Anatomia e della Fisiologia Dinamico-Simboliche.


Programma

Verranno affrontati i seguenti argomenti:
1) Stadi embriologici dell’individuo
2) I 27 mesi della genesi
3) Effetti biologici del Progetto Senso


Cos’è il Progetto Senso

Il Progetto senso è un concetto elaborato dalla psicobiologia (Claude Sabbah, Marc Frèchet, Gerard Athias). Un figlio non viene concepito, atteso e generato solo per se stesso, ma per obbedire a sogni, desideri, progetti inespressi o incompiuti dei genitori o del clan familiare.

Su di lui o su di lei i genitori proiettano aspettative, desideri inespressi, sogni irrealizzati o trasferiscono in modo occulto missioni riparatrici ricevute dagli antenati a da essi inadempiute. Il figlio, già con il concepimento, riceve i suoi incarichi di compensazione del destino familiare.

Se ci sono stati aborti in precedenza, il figlio riceve anche i sogni e le aspettative che il genitore aveva proiettato sui figli non nati.

Il boicottaggio

A seguito di privazioni, torti, gravi perdite, morti precoci e altre ferite e sofferenze del passato, i discendenti percepiscono la presenza di un vuoto da colmare, di un’offesa o un’ingiustizia da riparare, di un equilibrio da restaurare. Le conseguenze dei tentativi di ri-equilibrio nei discendenti possono presentarsi come problemi di salute fisica e mentale (boicottaggio della vita) o problemi di inserimento nella società e nel mondo del lavoro (boicottaggio della propria realizzazione intellettuale e creativa), come i fallimenti economici (boicottaggio del benessere materiale) o come difficoltà di formare una famiglia e di generare dei figli (boicottaggio della creatività fisica e della felicità affettiva).



Per partecipare

Le prossime date non sono ancora state fissate. Se non vuoi perderti questa opportunità formativa lasciaci la tua email e ti avviseremo non appena pubblicheremo le date.

RICEVI AGGIORNAMENTI SUL CORSO

Potrebbe interessarti anche...

Cara Catia,
Ti scrivo inanzitutto per RINGRAZIARTI🌹❤️
È da un paio di settimane che “casualmente” ho scoperto i tuoi oracoli del mattino e mi sto guardando le dirette passate e ora seguo con interesse e presenza.
Ovviamente sono capitati proprio in questo momento dove stanno/potrebbero Avvenire cambiamenti interessanti, momento in cui mi sento ancora più consapevole della vita e la mia strada si illumina sempre di più anche se ombre, dubbi, paure e giudizi e Ego vengono sempre a galla.
Sono qui perché voglio allenarmi ad osservare, a dire si alla mia anima e a trovare l’equilibrio accogliendo gli opposti. Proprio come parli nei tuoi video. Grazie per questo che dono che stai mettendo a disposizione per noi🙏💞

Sono felice in Germania e ancora di più perché sento una connessione potente con l’Italia e con te più che mai cara maestra. Davvero tante volte e anche più volte al giorno ti ringrazio nel mio cuore per tutto ciò che ho scoperto, imparato ed evoluto attraverso i tuoi insegnamenti e le tue pratiche.

Ho praticato Reiki alla mia coinquilina ed è stata meglio. Lo pratico al cibo e in altre occasioni. Anche al lavoro con i bambini o prima di dormire.

Il messaggio di oggi dell oracolo è guardacaso proprio quello che mi serve per ciò che sto vivendo.
La mia coinquilina è tosta ed è anche lei una maestra perché attraverso di lei vengono fuori emozioni antiche ma a volte è difficile perché mi arriva quella sensazione che lei “sa tutto” della vita e anche della mia e tocca tante corde delicate. Dice di essere una delle persone più positive che ci siano ma poi spesso si lamenta perché alcune sue aspettative non corrispondono e questo mi fa lavorare sui miei sensi di colpa e su ciò che invece io sono e i miei tempi che mi occorrono per evolvere.

Forse riuscirò a maggio a lavorare nell asilo nel bosco qua. Il mio sogno. E proprio quando si sta realizzando arrivano delle paure. Ed è interessante da osservare come ogni esperienza ha semplicemente i lati ombra e i lati luce come la luna ogni notte.

Le scelte per me sono sempre ardue e sto imparando che ogni scelta apre ad altre possibilità.

Lavoro poi sull’ironia. Prendo le cose un po troppo sulserio ultimamente mentre potrei vivere con molta più leggerezza.

È così bello il sentiero della vita e ora sono tornata a Trier e vivo proprio accanto al bosco e ogni giorno sono la a camminare e/o meditare.

Ti mando tanto Amore, anche a tutti a casa e alla tua associazione e accademia.

❤️🌹Aho🙏❤️💞

– Elena S. –

Nel 2013 vengo a conoscenza dell’Associazione il Richiamo di Catia Massari, decido di partecipare a una presentazione di cerchi di donne “Luna Rossa”. Quella sera decido di partecipare all’evento, è stata la scelta migliore che potessi fare per migliorare la mia vita. Catia mi è subito entrata dentro, la sua semplicità, il suo modo di esprimersi (fatti non parole) come dice sempre, poi il modo di presentare il progetto è stato per me un varco luminoso che si apriva. Da quel momento partecipo settimanalmente agli incontri: meditazione, reiki, cerchi di donne, viaggi sciamanici e tanti altri progetti. Catia in questi anni per me è stata un’insegnante, una guida, mi ha aiutato a comprendere la mia direzione, mi ha portato a fare chiarezza e comprende tante situazioni che mi causavano, dolore sia fisico, sia emozionale. Ad oggi la sensazione più forte è quella di avere imboccato la strada giusta per me. Catia in questo è stata la lanterna al mio fianco, pronta a sostenermi e a incoraggiarmi a trovare la mia direzione, il mio compito in questa vita. Grazie Madre di esserci sempre, un abbraccio di ❤️

– Monica N. –