Bio-Assistenza e accompagnamento al morente - EIDOS Formazione
CORSI

Bio-Assistenza e accompagnamento al morente

Bio-Assistenza e accompagnamento al morente

Bio-Assistenza e accompagnamento al morente


• Durata: 42 ore suddivise in 6 incontri

• Date: Le prossime date non sono ancora state fissate. Se non vuoi perderti questa opportunità formativa lasciaci la tua email e ti avviseremo non appena pubblicheremo le date.

RICEVI AGGIORNAMENTI SUL CORSO

• Dove: Hotel Rubicone – Via Giuseppe Mazzini 1/B, 47039, Savignano sul Rubicone (FC)

• Docente: Giorgio Beltrammi

• Costo del corso: Per informazioni su costi, piani di pagamento e modalità contattare la segreteria all’indirizzo segreteria@eidosformazione.it

• Altre info: per chi necessitasse di pernottare presso la struttura informiamo che abbiamo una convenzione per pernottamento e prima colazione.
Per prenotare vi invitiamo a contattare direttamente la struttura

Info Hotel

Per contattare la struttura:

Hotel Rubicone
Via Giuseppe Mazzini 1/B, 47039, Savignano sul Rubicone (FC)
📞 0541 942881
📞 388 4815048 (Whatsapp)
info@rubiconehotel.it
rubiconehotel.it

Tipologie camere:
– matrimoniale uso singola
– doppia/matrimoniale
– tripla

Trattamento: pernottamento e colazione

Tariffe soggiorno a camera al giorno:
– matrimoniale uso singola € 45,00
– doppia/matrimoniale € 70,00
– tripla € 90,00

• Figura professionale: Operatore in Medicina Integrata (Figura professionale non regolamentata e disciplinata ai sensi della L. 4/13)

Chi volesse ottenere gli ECP / ECM può farne richiesta contattandoci a segreteria@eidosformazione.it


Introduzione al corso

Percorso di formazione all’Assistenza Biologica per Infermieri e Operatori Socio Sanitari (OSS).

Il corso vuole integrare le conoscenze dell’operatore con la comprensione dei legami tra componente emotiva e condizione fisica del paziente.


Obiettivi del corso

• Incrementare le conoscenze dell’operatore al fine di integrare e comprendere i legami tra la componente emotiva della persona e il quadro corporeo della medesima

• Aumentare la comprensione dell’intimo legame che la persona ha in relazione ai fenomeni naturali e al campo energetico universale circostante

• Migliorare le capacità interpretative dei segni psico-cerebro-corporei per aiutare la persona ed il medico a comprendere meglio gli accadimenti clinici

• Incentivare l’operatore a rimanere al proprio posto, mantenendo il proprio ruolo di accompagnamento e sostegno alla persona con disagi

• Offrire lo spunto per migliorare la professione del singolo operatore


Programma

Primo incontro: I PROGRAMMI BIOLOGICI – LA MENTE E I 7 CORPI

  • Presentazione del Corso e dei partecipanti
  • Paziente/Persona: il caso unico
  • La Malattia ed i suoi messaggi
  • Psiche-Cervello-Organo
  • Le Leggi della Biologia
  • L’illusione del controllo
  • I Corpi inferiori e i corpi superiori
  • La dissoluzione interna


Secondo incontro: STRUTTURE E SIMBOLI – SPIRITO, ANIMA E CORPO

  • Embriologia e Fisiologia
  • Simbolismi del corpo
  • L’Essere Umano Tridimensionale
  • Comunicazione e connessione


Terzo incontro: ASCOLTO ATTIVO – ASCOLTO RICETTIVO

  • Ascolto biologico
  • La “Sindrome”
  • Guida interiore
  • Accogliere i messaggi
  • Rifiuto e resistenza


Quarto incontro: ACCOGLIENZA E INFORMAZIONE – PREMESSA FONDAMENTALE

  • Accoglienza
  • Le difficoltà dell’accompagnamento
  • Preparazione all’evento
  • Brochure informativa


Quinto incontro: ACCOMPAGNARE SORVEGLIANDO – LA STRATEGIA DELL’ASSISTENZA

  • Comunicare efficacemente
  • Domesticazione dell’ambiente
  • Serena sorveglianza
  • L’Accettazione di un malato
  • Lo spazio e il tempo
  • Tre livelli di realtà


Sesto incontro: LAVORO ED ESPERIENZA

  • Pianificazione dell’assistenza biologica / accompagnamento al morente
  • Il supremo riconoscimento
  • Condivisione e Discussione di casi reali
  • Consegna attestati e saluti


Potrebbe interessarti anche...

Cara Catia,
Ti scrivo inanzitutto per RINGRAZIARTI🌹❤️
È da un paio di settimane che “casualmente” ho scoperto i tuoi oracoli del mattino e mi sto guardando le dirette passate e ora seguo con interesse e presenza.
Ovviamente sono capitati proprio in questo momento dove stanno/potrebbero Avvenire cambiamenti interessanti, momento in cui mi sento ancora più consapevole della vita e la mia strada si illumina sempre di più anche se ombre, dubbi, paure e giudizi e Ego vengono sempre a galla.
Sono qui perché voglio allenarmi ad osservare, a dire si alla mia anima e a trovare l’equilibrio accogliendo gli opposti. Proprio come parli nei tuoi video. Grazie per questo che dono che stai mettendo a disposizione per noi🙏💞

Sono felice in Germania e ancora di più perché sento una connessione potente con l’Italia e con te più che mai cara maestra. Davvero tante volte e anche più volte al giorno ti ringrazio nel mio cuore per tutto ciò che ho scoperto, imparato ed evoluto attraverso i tuoi insegnamenti e le tue pratiche.

Ho praticato Reiki alla mia coinquilina ed è stata meglio. Lo pratico al cibo e in altre occasioni. Anche al lavoro con i bambini o prima di dormire.

Il messaggio di oggi dell oracolo è guardacaso proprio quello che mi serve per ciò che sto vivendo.
La mia coinquilina è tosta ed è anche lei una maestra perché attraverso di lei vengono fuori emozioni antiche ma a volte è difficile perché mi arriva quella sensazione che lei “sa tutto” della vita e anche della mia e tocca tante corde delicate. Dice di essere una delle persone più positive che ci siano ma poi spesso si lamenta perché alcune sue aspettative non corrispondono e questo mi fa lavorare sui miei sensi di colpa e su ciò che invece io sono e i miei tempi che mi occorrono per evolvere.

Forse riuscirò a maggio a lavorare nell asilo nel bosco qua. Il mio sogno. E proprio quando si sta realizzando arrivano delle paure. Ed è interessante da osservare come ogni esperienza ha semplicemente i lati ombra e i lati luce come la luna ogni notte.

Le scelte per me sono sempre ardue e sto imparando che ogni scelta apre ad altre possibilità.

Lavoro poi sull’ironia. Prendo le cose un po troppo sulserio ultimamente mentre potrei vivere con molta più leggerezza.

È così bello il sentiero della vita e ora sono tornata a Trier e vivo proprio accanto al bosco e ogni giorno sono la a camminare e/o meditare.

Ti mando tanto Amore, anche a tutti a casa e alla tua associazione e accademia.

❤️🌹Aho🙏❤️💞

– Elena S. –

Nel 2013 vengo a conoscenza dell’Associazione il Richiamo di Catia Massari, decido di partecipare a una presentazione di cerchi di donne “Luna Rossa”. Quella sera decido di partecipare all’evento, è stata la scelta migliore che potessi fare per migliorare la mia vita. Catia mi è subito entrata dentro, la sua semplicità, il suo modo di esprimersi (fatti non parole) come dice sempre, poi il modo di presentare il progetto è stato per me un varco luminoso che si apriva. Da quel momento partecipo settimanalmente agli incontri: meditazione, reiki, cerchi di donne, viaggi sciamanici e tanti altri progetti. Catia in questi anni per me è stata un’insegnante, una guida, mi ha aiutato a comprendere la mia direzione, mi ha portato a fare chiarezza e comprende tante situazioni che mi causavano, dolore sia fisico, sia emozionale. Ad oggi la sensazione più forte è quella di avere imboccato la strada giusta per me. Catia in questo è stata la lanterna al mio fianco, pronta a sostenermi e a incoraggiarmi a trovare la mia direzione, il mio compito in questa vita. Grazie Madre di esserci sempre, un abbraccio di ❤️

– Monica N. –